Ponte di Rialto Vedi a schermo intero

Ponte di Rialto

    Scheda tecnica
  • Autore Publifoto c/o Sergio Bergami
  • Carta Fotografica
  • Finitura Satin
  • Tema Venezia
  • Colore prevalente Bianco e nero
  • Orientamento Quadrato
  • 24 x 24 cm - tiratura 100
  • 40 x 40 cm - tiratura 100
  • 60 x 60 cm - tiratura 10
Informazioni sul montaggio

90,00 €

Fotografia d’inizio XX del Ponte di Rialto. Costruito nel 1559 dall’architetto Antonio da Ponte, il ponte di Rialto è stato fino al 1584 l’unico modo per attraversare a piedi il Canal Grande. L’opera è costituita da un’unica arcata alta 22 metri. Qui è stata fotografata la parte dell’arcata rivolta verso l’Accademia decorata con l’incisione di Agostino Rubini con l’annunciazione dell’arcangelo Gabriele alla Vergine Maria e una colomba al centro.

Esiste una leggenda che narra la costruzione del ponte e del suo architetto. La storia narra che il diavolo, notando che il progetto del ponte era giunto quasi a termine, chiese all’architetto Antonio da Ponte di sacrificare l’anima del primo essere vivente che avesse percorso il ponte, qualora non l’avesse esaudito il diavolo l’avrebbe condannato il suo nome al perpetuo scredito. Antonio da Ponte, non volendo immolare nessuna vittima, decise di escogitare uno stratagemma: prese un gallo e gli fece attraversare l’intero arco. Il diavolo venuto a conoscenza di questo inganno si presentò sotto mentite spoglie a casa di Antonio Ponte e con una scusa disse alla moglie incinta dell’architetto che il marito la stava aspettando sull’altra riva. Pensando che si trattasse di un’emergenza la moglie cadde nel tranello del diavolo che si prese l’anima del bambino che nacque mesi dopo morto.  

[#collezione#]Souvenirs d'Italie[#/collezione#]

Opere della stessa collezione

30 opere dello stesso autore

Previous
Next